www.dolomitiparkhotel.com

up ] [ calendario escursioni molveno ] Traversata Campiglio Molveno ] Val Ambiez Pedrotti Molveno ] Giro Piz Galin Lasteri ] Giro dei Rifugi ] Molveno Rifugio Pedrotti ] Paganella Canfedin Molveno ] Passo Grostè Spora Andalo ] Passo Tonale Val di Genova ] Val Ambiez - Vallesinella - Campiglio ] Malga d'Arza Molveno ] da Andalo al Lago di Tovel ] Escursione laghi Cornisello ] escursione ai 5 laghi ] Home

   PROSPETTO  ESCURSIONI PROPOSTE DAL LAGO PARK HOTEL MOLVENO        

Le Dolomiti nel cuore .....nel cuore delle Dolomiti...

Escursioni   che  rientrano nella  formula  del Dolomiti Walking Hotel, iscrizioni gratuita. (max 3 escursioni per settimana) Sono escluse le spese di trasporto e impianti.

Di seguito presentiamo l'insieme delle escursioni che di settimana in settimana  sono proposte dal Lago Park Hotel di Molveno. La loro  scelta dipende dal grado di allenamento e preparazione dei partecipanti, dalle previsioni meteo e da altri fattori quali  sicurezza dei sentieri, orari trasporti pubblici ed impianti risalita.

Escursioni nei dintorni di Molveno (senza grossi dislivelli):

 Lungo i ruscelli di Molveno. Partenza ore 10,30 dall’albergo.Si risale il corso del torrente Massodi sino al Molin dei Mori e poi ritorno per il ruscello Sant Antonio e per la spiaggia di Molveno. Tempo ore 2,30 circa. Lunghezza Km 4. Dislivello: 20 m

Da Andalo a Molveno lungo il torrente Lambin. Comoda passeggiata che segue il corso del Rio Lambin lungo i fianchi della Paganella. In autobus sino ad Andalo e poi ritorno a Molveno a Piedi. Partrenza dall’albergo alle ore 9,30.  Distanza km 5 circa. Dislivello discesa m.210.  Durata ore 2 circa.

Giro del   Lago  di Molveno. Partenza ore  09,30 dall’albergo. Facile  e panoramica escursione  lungo le bellissime sponde del Lago. Lunghezza 11 Km circa. Dislivello ml.60.  Durata ore 2,30 circa.

Giro della sponda meridionale del Lago di Molveno. Dall’albergo passeggiata circumlacuale sino a Casina Speranza e Gallerie di Mezzolago, ritorno per passeggiata lungo il lago e sentiero re dei Belgi. Km  circa. Durata ore, 2,30. Partenza dall’albergo ore 10,30.

Escursione a Lago di Nembia Deggia e San Lorenzo. Bella, abbastanza lunga  escursione a piedi da Molveno a San Lorenzo  lungo la  passeggiata circumlacuale, il percorso nei boschi di Nembia e la stradina che scende al Santuario di Deggia e alla caratteristica frazione di Moline. Breve salita sino a San Lorenzo, zona Promeghin e  infine in centro paese. Possibilità snack presso Ristorante Nembia  o in bar a San Lorenzo. Distanza  circa 11 km. Tempo percorrenza  ore 3,30. Dislivello salita circa 130 metri. Possibilità di abbreviare il percorso facendo ritorno dal Ristorante Nembia. Ritorno con autobus di linea.

Lungo il sentiero di San Vigilio, da Nembia a Ranzo e Castel Toblino( opzionale). Escursione di mezza giornata lungo un sentiero storico di collegamento tra la Val Giudicarie e la Valle dei Laghi. Con auto propria sino al santuario di Deggia (7,5 km dall’albergo). Tempo andata e ritorno  ore 4 -5 . Dislivello in salita m.100. Lunghezza percorso  andata e ritorno . Km 20 circa.Una volta a Ranzo  possibile prosecuzione sino a Castel Toblino con ritorno in Autobus.

 Escursioni nelle Dolomiti di Brenta:

Escursione ai Rifugi Croz Altissimo e Selvata. escursione a piedi da Molveno  al Rifugio Croz Altissimo, m.1430, e Selvata, m.1630. Partenza dall’albergo a piedi sino alla cabinovia di Pradel e salita con la stessa sino alla stazione intermedia (costo biglietto con card Euro 4,80). Tratto Pradel Croz Altissimo lungo il sentiero 340, ore 1,30 circa.  Salita al rifugio Selvata ore 0,45 circa. Pranzo facoltativo al rifugio.  Ritorno   a Molveno per sentiero 319 e per la  forestale della Val delle Seghe sino al campeggio. Di qui con autobus urbano  o a piedi ritorno in albergo.Tempo percorrenza  ore 4,00 – 4,30 (andatura non sostenuta). Dislivello salita circa 300 metri, dislivello discesa circa 800 metri.Possibilità di abbreviare il percorso rinunciando alla salita al rifugio Selvata.Consigliato abbigliamento antipioggia e scarpe  da trekking. Possibilità cestino da viaggio, su richiesta, in albergo.

RIFUGIO PEDROTTI  2491m - BOCCA DI BRENTA 2550 m.* Partendo da Molveno.  Ritrovo ore 8.30 partenza impianti Pradel.

Lungo la via “classica” di accesso al Gruppo di Brenta da sud!  Dislivello da non sottovalutare, ambiente mozzafiato e la catena degli Sfulmini con il Campanile Basso che ci accompagnano durante tutta l’escursione. Pranzo al sacco o in rifugio. Dislivello: 1150 m. Tempo di percorrenza andata e ritorno: 7/8 ore.  Difficoltà: Impegnativo per il dislivello e lo sviluppo.                                                                                                                 

Escursione a Malga Ceda di Villa e Malga  Andalo. Salita lungo il ripido sentiero 332 che offre bellissimi scorci su Molveno. Sosta al Rifugio Malga Andalo.  Con il sentiero 332 b ci si porta  dapprima alla vicina Malga di ceda di Villa e poi alla ex Malga Ceda Bassa. Da qui ritorno in valle per la strada del Bondai, sentiero 325.  Dislivello m. 600 circa. Durata ore 4. Difficoltà: mediamente impegnativo.Variante: traversata della  val di Ceda nella rupe di Ludrin e discesa nei boschi poco a sud della Baita Fortini. ( aggiungere altre due ore di cammino circa)

 Giro dei  rifugi della Val delle Seghe.  Partenza dall’albergo ore 9,30 sino  stazione a valle impianti risalita Pradel.  Salita con impianto (costo Euro 4,80 con Molveno Card).

Un classico, relativamente facile e panoramico itinerario ad anello che percorre tutta la Val delle Seghe, facendo tappa ai rifugi Croz dell’Altissimo, m.1430, Selvata, m.1630 e alla Malga di Andalo, m.1370. Pranzo al sacco o in rifugio. Dislivello salita: 320 m. Dislivello discesa: m.800.  Tempo di percorrenza: 4/5 ore. Difficoltà: facile, con un brevissimo tratto attrezzato ed esposto. Possibilità di accorciare il tragitto ritornando a valle dal Rifugio Croz.  Iscrizione: entro le ore 19,00 del giorno antecedente presso la reception.  Partenza dall’albergo ore 9,30 sino  stazione a valle impianti risalita Pradel.  Salita con impianto (costo Euro 4,80 con Molveno Card).

Giro del Gruppo Altissimo Lasteri Pizzo Gallino. Partenza    da Molveno alle ore 8 con impianto risalita. Difficoltà: impegnativo per i dislivelli, qualche tratto sdrucciolevole. Dislivello in salita metri 1100 circa. Dislivello in discesa m. 1100 circa.  Ore cammino: 6,30 – 7,00 , pause escluse. Ora rientro: 17,30 circa.  Costi: Euro 10  circa cabinovia Pradel. Pranzo a sacco a richiesta. Iscrizioni presso la direzione entro le ore 17,00 del giorno precedente.  Sosta per possibile ristoro presso Malga Spora

Molveno Rifugio Montanara. Da Molveno via Belvedere, si prende il sentiero 352 e il sentiero dei “Frassinteri” che porta alla Casina Brugnol e  alla Chiesetta degli Alpini in Località Piof. Da qui si prosegue sino alla sorgente “Albi del Mont”. Deviando per mulattiera verso ovest si arriva al Rifugio Montanara, m.1525.  Si scende lungo le pendici del Croz Altissimo per il magnifico e abbastanza scivoloso “sentiero delle Grotte.” Ritorno a Molveno per il sentiero 340b o Sentiero di Deft.  Dislivello circa 700 metri, durata almeno 4-5 ore.

Molveno – Malga Spora: Partenza dall’altipiano di Pradel, m.1350.  Percorso  che prevede  la salita del fianco orientale del Pizzo Gallino e ripida discesa  dal Passo Dagnola alla verde piana della Spora.   Dopo una sosta alla Malga si ritorna ad Andalo per il sentiero della Sega Alta, n.301, attrezzato nei punti più esposti. Dislivello  in salita m.800, in discesa metri 800. Percorso che prevede un certo impegno fisico ed una  coniscenza dell’ambiente di montagna.

Dalla Val di Ambiez alla Val dei Massodi. Partenza dal Rifugio Cacciatore in Val d'Ambiez, sentiero Palmieri basso o alto (attrezzato), Rifugio Pedrotti e Bocca di Brenta.  Arrivo a Molveno lungo la val dei Massodi e Molveno. Ore percorrenza: 8 circa. Dislivelli: salita m.800, discesa m.1600. Costo jeep: Euro 10,00.  Partenza da Molveno con auto propria, da recuperare il pomeriggio/sera,  sino a San Lorenzo in Banale,ore 07,30. Colazione ore 07,00. Prenotazioni entro le ore 19,00 del giorno antecedente

Cima Croz Dell’Altissimo. Partenza da MOLVENO  Ritrovo ore 8.30 partenza impianti Pradel. Stupenda escursione che regala panorami da sogno. Itinerario su tracciato misto roccia, prati e detriti. Abbastanza impegnativo per le ripide salite che portano su ariose e spettacolari creste. Pranzo al sacco. Dislivello:820 m. Tempo di percorrenza: 6/7 ore. Difficoltà: difficile per escursionisti con un minimo di allenamento e persone sportive.

Traversata del Brenta da Passo Grostè a Malga Spora. Impegnativa ma splendida traversata delle Dolomiti di Brenta della durata di una giornata, per ammirare i migliori aspetti paesaggistici, ambientali ed escursionistici delle nostre montagne. Pranzo al sacco e impianto risalita e transtert a Madonna di Campiglio  a carico dei partecipanti. Attrezzatura personale necessaria: zaino, scarpe da trekking, giacca per pioggia.Itinerario: dal Passo del Grostè attraverso il Passo della Gaiarda fino ad Andalo (circa 5 ore di cammino). Da andalo ritorno con bus  o a piedi. Prenotazioni entro le ore 19,00 del giorno antecedente. Partenza da Molveno con auto propria o con taxi alle ore 6,45.

Escursione  al Rifugio Agostini in Val Ambiez.  Con propria auto da Molveno a San Lorenzo, Località Baesa (11Km). Da qui con jeep  salita  al Rifugio Cacciatori, m.1830. Salita a piedi lungo il sentiero 325 al rifugio Agostini, m.2410, ore 1,45 circa. Dal rifugio in circa 40 minuti si può arrivare  alla suggestiva  Vedretta occidentale di Ambiez, nevaio  base di partenza della ferrata Brentari. Ritorno e sosta per pranzo, opzionale, al Rifugio Agostini.Discesa  dal rifugio lungo la sinistra orografica della Val di Ambiez  sino alla Busa dei Malgani. Di qui deviazione, opzionale, a sinistra sino a Malga Ben e ritorno alla via di salita con il s.351b sino a Località Pont del Paride, m. 1557. Da qui ritorno a San Lorenzo con Jeep. Dislivello salita e discesa: m.580 sino rifugio Agostini (800 sino a Vedretta di Ambiez). Dislivello complessivo  discesa in caso di deviazione per Malga Ben: m.1050. Tempo percorrenza solo sino Rifugio Agostini andata e ritorno: 3,30 ore. Sino Vedretta di Ambiez andata e ritorno  ore 5.  Costo Jeep: Euro 17,00. Bimbi sino a 12 anni sconto 50%. Partenza dall’albergo ore 09,00..  Iscrizione  presso la rception entro le ore 19,00 del giorno antecedente.

Malga Movlina - Rifugio 12 Apostoli, m.2489.. Bella escursione nelle propaggini sud-occidentali del Gruppo di Brenta. Prima Colazione ore 07,00. Partenza da Molveno con auto propria  ore  07,20.  Alle 8,30 circa arrivo a Malga Movlina, m.1851, passando da Stenico e Val Algone (strada bianca, abbastanza comoda, per circa 8 km, ticket Euro 5,00 per ogni auto). Salita al rifugio passando per i Passi del Gotro e Bregn de l'Ors (Magnifica veduta sul sottostante   Lago di Valagola) e per il Pian di Nardis e Scala Santa, sentiero  354 e 307. Ore 3,00 circa. Dislivello salita e discesa m.800. Breve salita al Passo ai 12 Apostoli e ritorno dalla Val di Sacco con s. 341. Ore 2,45. Difficoltà EE: non impegnativo ad eccezione di alcune facili roccette prima del rifugio che presentano delle attrezzature fisse. Pranzo facoltativo  in rifugio: piatto unico con polenta e spezzatino Euro 12,00 In tutto il percorso eccezionale il panorama sull'antistante Gruppo della Presanella e sui ghiacciai dell'Adamello. Dal rifugio 12 Apostoli si respira "l'aria della Tosa", la regina del Brenta che assieme alla Cima di Ambiez domina le vedrette sottostanti

Malga Movlina e Passo Bregn de l’Ors. Da Molveno a Stenico e per Strada provinciale sino all’inbocco della Val d’Algone che si risale sino al Rifugio Ghedina e, previa acquisizione ticket di Euro 5,00 per vettura, sino a Malga Movlina, m.1810. Di qui  escursione di  un’oretta sino al Passo Bregn de l’ors e al Pian di Nardis.

Paganella e Fausior:

Lungo la  Cresta  della Paganella. Dal Rifugio La Roda a  Passo S. Antonio, per il sentiero 602 e ritorno a Doss Pelà, stazione intermedia, per sentiero 606.. Dislivello in salita m.20, in discesa m.350 circa.  Percorrenza ore 2,30. Costo impianto risalita Andalo Euro 10,00, (con Molveno Card), bimbi sino 14 anni gratis. Partenza con autobus ore 10,50 da Molveno o con auto propria. Difficoltà: E, facile. Prenotazioni entro le ore 19,00 del giorno precedente. Percorsi alternativi: a) Da Passo Sant’ Antonio sino a Cima Canfedin e Passo San Giacomo e ritorno agli impianti  per s.610, Tempo totale ore 5. B)  Passo Sant’ Antonio Canfedin Passo san Giovanni Molveno, tempo totale ore 6,00

Giro di Cima Fausior, m.1554. Dal Passo Santellina, m.1033,  si prende la forestale che porta a  Spiazzol. Di qui si imbocca il sentiero 603 A  che sale a Cortalta e poi alla Croce di  Fai, bellissimo luogo panoramico sulla Val d’Adige. Si ritorna per la stessa via o per il sentiero 603 che passa dapprima per la Baita Campedel e poi con una risalita ritorna a Spiazzol dove si riprende la forestale per il Passo Santellina Tempo complessivo ore 5 circa. Dislivello m.600.

Escursione  lungo la Cresta della Paganella.  Escursione a piedi da Doss Pelà, Monte Paganella, sino a Cima Canfedin, Passo San Giovanni, Molveno. Partenza dall’albergo a piedi sino al terminal autobus zona lido. Autobus alle 09,00 per Andalo (Biglietti in albergo costo Euro 2,00). Salita con cabinovia sino a Doss Pelà, m.1800 (costo solo andata Euro 5,50, con card). Da qui  con sentiero n.602 a Passo  S.Antonio, Doss Negro, Canfedin, m.2050, Passo San Giacomo, m.1910, Bait del Germano, m.1700. Tempo ore 2,20. Difficoltà: semplice. Dal Bait del Germano duplice possibilità:

a)     Ritorno ad Albi de Mez con strada forestale ore 1,30. (tempo totale cammino ore 4 circa)

b)    al Passo San Giovanni, ore 0,30 e di qui a Molveno, ore 1,50.   Tempo complessivo  da Albi de Mez a Molveno ore 5 (andatura media). Dislivello in salita m.250, dislivello in discesa m.1200.

Iscrizione  presso la reception entro le ore 19,00 di lunedì.Consigliato abbigliamento e scarpe  da trekking. Possibilità cestino da viaggio, su richiesta, in albergo. 

 

Valle di Non:

Lago di Tovel: bellissima escursione che presuppone uno spostamento con auto propria per circa  90 Km complessivi. Da Molveno si arriva ai parcheggi in prossimità del Lago di Tovel, del quale in circa un’ora si percorre tutto il giro.

Eremo di San Romedio: Da Molveno a Sanzeno, con auto propria, circa 35 km. Parcheggio di fronte al Museo Retico, località Casalini. Percorso suggestivo, scavato nella roccia, ma con adeguate protezioni, sviluppo km 2,5. Tempo percorrenza  45 minuti. Dislivello circa 100 metri.

 Monte Casale:

Alba sul Monte Casale. (solo con buone condizioni di visibilità):  trasferimento con auto propria sino a Comano e da qui con strada asfaltata sino ad un parcheggio a quota 1500.  Si procede a piedi per comoda mulattiera sino a raggiungere il Rifugio Capanna Don Zio  (20 minuti) e in altri 15 minuti  la cima ultra panoramica del Monte Casale, m. 1630.  Ritorno al parcheggio con un percorso   alternativo  in circa 40 minuti. Partenza dall’albergo ore 04,00,  arrivo al parcheggio ore 4,45, arrivo al Monter Casale ore 5,10. Ritorno a Molveno per le ore 09,00 circa. Iscrizioni entro il  giorno precedente entro ore 19,00

Salita   al Monte Casale, il Balcone sul Basso Sarca e il Garda. Trasferimento con auto propria sino a Comano e da qui con strada asfaltata in buona parte  sino ad un parcheggio a quota 1500, circa 28 km da Molveno .  Si procede a piedi per comoda mulattiera sino a raggiungere il Rifugio Capanna Don Zio  (30 minuti) e in altri 10 minuti  la cima ultra panoramica del Monte Casale, m. 1630.  Ritorno al parcheggio con un percorso   alternativo  in circa 40 minuti. Partenza dall’albergo ore 09,30,m  arrivo al parcheggio ore 10,20, arrivo al Monte Casale ore 11,00. Ritorno a Molveno per le ore 13,30 - 14 circa.  Percorso  molto facile. Iscrizione entro le ore 9,00 di lunedì mattino.

Adamello e Val Rendena:

Laghi di Cornisello, escursione con auto propria sino ai  (m, 2110, circa 60 Km)  e da qui al Rifugio Segantini in Val d’Amola,  m.2373.  Pranzo opzionale  in rifugio). Partenza  ore 08,30, arrivo ai Laghi ore 09,45.  Durata percorso  ad anello circa 4,30  ore.  Ritorno in hotel ore 17,30 circa. Dislivello in salita metri 400 circa. Salita opzionale per i più “volonterosi” al Lago di Vedretta, m.2600. (aggiungere 2 ore)   Documentazione e cartine percorso presso la direzione. Iscrizioni entro il  giorno precedente entro ore 19,00

escursione a Madonna di Campiglio  giro dei 5 laghi. Partenza da Molveno con mezzo proprio ore 07,15 per Madonna di Campiglio, Parcheggio 5 Laghi–. Salita con Cabinovia 5 Laghi . Affascinante escursione  in alta quota tra le montagne del Gruppo Presanella ad ovest di Madonna di Campiglio in uno scenario fiabesco costellato da tanti laghi glaciali con una superba e costante veduta sul Gruppo di Brenta. Durata circa 4 ore escluse le soste. Dislivello globale in salita m.350, esclusa  digressione facoltativa  al Lago Nambrone. Salita con la Cabinovia  “5 Laghi” discesa con la Cabinovia Pradalago. Partenza da Molveno con auto propria alle ore 7,15, ritorno verso le ore 18,00. Costo impianti solo discesa Euro 7 ciascun impianto, totale 14. Pranzo a sacco a richiesta.  Difficoltà: Non molto  impegnativo, abbastanza lungo con diversi saliscendi, circa 9 km. Ritorno a Molveno verso le ore 18 circa. Iscrizioni presso la direzione entro le ore 20,00 del giorno antecedente 

Escursione ai Laghi  di San Giuliano. Trasferimento con auto propria sino a Caderzone, Val Rendena, km 44. Di qui per strada in parte bianca sino a località Pozza delle Vacche, m.1485.  Inizia ora un percorso ad anello che passa dal Lago Vacarsa e dalla Bocchetta dell’Acqua Fredda, m. 2184. Di qui in circa 30 minuti  si scende ai laghi Garzonè e San Giuliano, m.1960. Pranzo opzionale al rifugio San Giuliano.   Ritorno per Malga Campo per sentiero sovrastante la Val di Genova. Magnifico panorama  sul versante orientale  dei ghiacciai dell’Adamello e della Presanella, nonché sulle vette occidentali del Gruppo di Brenta.. Partenza dall’albergo ore 07,30. Tempo complessivo escluse soste: ore 5 circa.  Dislivello  in salita m. 700. Dislivello in  discesa   m 600 circa. Difficoltà E, facile. Ritorno in albergo alle 17,30 circa. Prenotazioni entro le ore 19,30 di mercoledì

Val Genova e Cascate di Nardis e Lares, sentiero delle Cascate . Con auto propria sino a Pinzolo e per la Val di genova sino ai parcheggi. (Km 59 da Molveno). Con navette sino a Malga Bedole. Ritorno ai parcheggi lungo il “sentiero delle Cascate”. Tempo  percorrenza ore 3 circa.

Artesella:

Visita ad Artesella, Borgo Valsugana. Lungo un bellissimo itinerario tra boschi incontaminati  sul versante  sud del Monte Armentera si trovano una serie di opere e sculture in legno che nel loro insieme definiscono il “percorso Artenatura” di una lunghezza di circa 2,5 Km.  L’escursione  si completa con la visita a Malga Costa dove si pagherà un ticket di Euro 5,00 e si potrà ammirare la Cattedrale Vegetale dell’artista Giuliano Mauri. Tempo complessivo dell’itinerario, inclusa la visita a  Malga Costa, circa 5 ore. Partenza dall’albergo con automezzi propri  alle ore 8,30. Arrivo a Sella (82 km da Molveno) verso le ore 10. Ritorno in hotel per le 17,00 – 17,30. Si consigliano scarpe da trekking o scarponcini, vestiti antipioggia ed ombrello. Possibilità ristoro presso ristorante Carlon. Iscrizioni entro le ore 21,30.

Escursioni con gli accompagnatori del Parco Adamello Brenta  (a pagamento con lo sconto per gli ospiti dell’hotel in possesso di Molveno card)

Due passi con l’orso…e il miele. Uscita di mezza giornata partendo dalla casa del Parco “Orso” di Spormaggiore (possibilità di utilizzare il servizio di mobilità vacanze da Andalo per raggiungere il luogo di ritrovo). Visita guidata alla Casa del Parco “Orso: il signore dei boschi” e passeggiata a piedi per raggiungere l’Area Faunistica dove sono ospitati in semilibertà alcuni esemplari di orso bruno. Breve “incontro” con il mondo delle api e degustazione miele.Ritrovo: ore 09.30 Casa del Parco Orso (Palazzo Corte Franca) - Spormaggiore. Quota di partecipazione: Euro 10,00 – bambini fino ai 12 anni Euro 5,00. Tariffa Famiglia Euro 14,00 Gratis con ParcoCard. Informazioni e iscrizione obbligatoria: (da effettuarsi entro le ore 18.00 del giorno precedente) presso le Case del Parco e gli uffici dell’Azienda per il Turismo

Molveno, Acqua: vita e tradizione. Escursione di mezza giornata con gli operatori del Parco lungo le sponde del torrente Massò, per conoscere l’ecosistema fluviale e gli utilizzi passati e presenti dell’acqua e per scopi re come rispettare questa preziosa risorsa. L’escursione prevede anche la visita all’Antica Segheria Veneziana “Taialacqua” e al Centro Ittiogenico. Ritrovo: ore 10.00 fermata bus – Parcheggio Lido. Quota di partecipazione: € 7,00 – bambini fino ai 12 anni € 3,50. Tariffa famiglia € 14. Gratis con Parco Card.Informazioni e iscrizione obbligatoria: (entro le ore 18.00 del giorno precedente) presso le Case del Parco e gli uffici dell’Azienda per il Turismo.

Leggendo le stelle. MOLVENO – Rif. La Montanara. Racconti e visioni sotto le stelle, in collaborazione con il Museo Civico di Rovereto e il Museo Tridentino di Scienze Naturali. In ambienti unici e magici un gruppo di esperti astronomi guiderà i partecipanti alla lettura del cielo. Necessario abbigliamento pesante. In caso di maltempo l’attività verrà svolto in ambiente chiuso con una serata sulla stessa tematica; ritrovo come da programma.Ritrovo per Molveno: ore 20.45 c/o Caserma dei Vigili del Fuoco di Molveno. Trasferimento in bus navetta e fermata su prenotazione in piazza Dolomiti ad Andalo. Quota di partecipazione: Euro 10,00—bambini fino ai 12 anni Euro 5,00. Informazioni e iscrizione obbligatoria: (da effettuarsi entro le ore 18.00 del giorno precedente) presso le Case del Parco e gli uffici dell’Azienda per il Turismo.

Traversata del Brenta da Passo Grostè a Malga Spora.. Impegnativa ma splendida traversata delle Dolomiti di Brenta della durata di una giornata in compagnia di una Guida Alpina, per ammirare i migliori aspetti paesaggistici, ambientali ed escursionistici delle nostre montagne. Pranzo al sacco e impianto risalita a carico dei partecipanti. Attrezzatura personale necessaria: zaino, scarpe da trekking, giacca per pioggia. Itinerario: dal Passo del Grostè attraverso il Passo della Gaiarda fino ad Andalo (circa 5 ore di cammino). Ritrovo: ore 7.00 Ufficio ApT Andalo e trasferimento con bus navetta a Madonna di Campiglio/Funivia del Grostè  Quota di partecipazione: Euro 25,00 (escluso impianto di risalita fino al Grostè). Informazioni e iscrizione obbligatoria: (da effettuarsi entro le ore 18.00 del giorno precedente) presso le Case del Parco e gli uffici dell’Azienda per il Turismo.

Escursioni con le guide Alpine

 La quota di partecipazione è di € 15,00 per gli adulti e di  10,00 per i ragazzi dai 10 ai 14 anni.Per i possessori della varie card dell’Altopiano la quota è di  8,00 per gli adulti e di  5,00per i ragazzi; per ogni genitore un bambino dai 7 ai 10 anni è gratis!.

Per l’escursione VIVI LA NATURA DI FAI E IL GUSTO DEI SAPORI DI MONTAGNA la quota di partecipazione è di € 5,00; per i possessori delle card dell’Altopiano la quota è di € 3,00.

CIMA CANFEDIN 2034m Partenza da Andalo.  Ritrovo ad ore 8.30 presso l’ Ufficio APT – Piazza Dolomiti, 1. Un classico e facile itinerario che dall’arrivo della telecabina di Andalo ci porta sulla dorsale della Paganella alla scoperta di fiori, pascoli e animali. Bellissimo balcone sulle Dolomiti di Brenta con panorami a 360°. Pranzo al sacco o in rifugio. Dislivello: 350 m. Tempo di percorrenza: 3/4 ore. Difficoltà: facile, per tutta la famiglia

Scoprire la fauna del Piz Galin. Gita poco conosciuta e selvaggia che si snoda ai piedi della montagna che domina Andalo, passando per le malghe della Dagnola. La partenza all’alba ci darà la possibilità di avvisare la fauna del parco nel suo ambiente naturale. Partenza alle ore 5.30.  Escursione che presenta qualche difficoltà per la natura del terreno. Durata 6 ore.Pranzo al sacco o in baita/rifugio (non incluso nel prezzo).

 Rifugio  Pedrotti alla Tosa  2491m -BOCCA DI BRENTA 2550 m.*  Lungo la via “classica” di accesso al Gruppo di Brenta da sud!  Dislivello da non sottovalutare, ambiente mozzafiato e la catena degli Sfulmini con il Campanile Basso che ci accompagnano durante tutta l’escursione. Pranzo al sacco o in rifugio. Dislivello: 1150 m. Tempo di percorrenza: 7/8 ore.  Difficoltà: difficile. Informazioni e iscrizione obbligatoria: (da effettuarsi entro le ore 18.00 del giorno precedente) presso l’Ufficio Guide Alpine e gli uffici dell’Azienda per il Turismo

Giro dei rifugi da Molveno. Partenza dall’albergo ore 9,30 sino  stazione a valle impianti risalita Pradel.  Salita con impianto (costo Euro 4,80).Un classicissimo, relativamente facile e panoramico sentiero ad anello che percorre tutta la val delle Seghe, facendo tappa ai rifugi Croz dell’Altissimo, m.1430, Selvata, m.1630 e alla Malga di Andalo, m.1370. Pranzo al sacco o in rifugio. Dislivello: 320 m. Tempo di percorrenza: 4/5 ore. Difficoltà: facile, con un brevissimo tratto attrezzato. Possibilità di accorciare il tragitto ritornando a valle dal Rifugio Croz. .  . Informazioni e iscrizione obbligatoria: (da effettuarsi entro le ore 18.00 del giorno precedente) presso l’Ufficio Guide Alpine e gli uffici dell’Azienda per il Turismo.

 Per tutte le escursioni, specialmente quelle in quota, sono richiesti:

·         scarpe da trekking o scarponi da montagna

·         indumenti antivento e antipioggia, zaino  e borraccia.

 

 

inizio pagina